seo.bastardo Forum Idee per nuovi Progetti Qual'è il vostro modello di business?? Rispondi a: Qual'è il vostro modello di business??

#4056
nuPocheDollarsToMe
nuPocheDollarsToMe
Partecipante
  • Messaggi totali: 42

Non c’è una formula generale. Ogni nicchia ha il proprio modello. Ti direi comunque che una micronicchia non paga più di tanto. Il fatto è che, però, fare un sito grande richiede molto tempo e fatica, e non sempre riesci a monetizzare degnamente. Al di là dei vari AdSense, programma affiliazione Amazon e così via, dovresti guardare di più ai social media. Te ne avevo accennato ieri caro 🙂
Sono su Instagram da poco, novembre su per giù, e quello che vedo su questo social network è molta interazione e semplicità di di crescita.
Tralasciando i vari guru (https://instaonfire.com/welcome le strategie!! LOL), IG è un network molto facile su cui crescere e le aziende sono molto interessate. Inoltre non sei legato alla lingua che parli come su di un sito: su IG parlano le immagini.

Metodi per monetizzare sono in base a quello che fai: si può fare CPA (ricordati che IG è un social ESCLUSIVAMENTE per cellulari! un ottimo metodo è usare le app installs, gli dici di scaricare un’applicazione e tenerla aperta per trenta secondi… i payout variano ma sono più o meno quelli dei classici email submit, 1-1,5$, ma il CTR si aggira intorno al 40-50%, paurosi);
Per una volta contraddico el capitan @mazza: la CPA non è morta, ha solo cambiato faccia 😉

Si possono vendere shoutout alle aziende del settore (attualmente ho un canale IG che vende post a 20€/post, sto sui 10k followers al momento, è tempo di comprare un bottino ahah).
Ma i social media diventano veramente redditizi quando li scali. Fai due conti. Hai una pagina IG che in 4-5 mesi (senza bot, esperienza personale) ti arriva a 10k followers, vendendo post a 20€ (dipende dalla nicchia eh, ma comunque vale sempre la regola che più gente hai più esposizione riesci a garantire). Fai 10 account e ne sono 200€ a settimana. I social media sono molto interessanti perché il comportamento della gente su di essi è sempre uguale (tristissima verità). Automatizzando il processo puoi settare tutto una volta e goderti lo spettacolo.

Ed il bello è che non devi scervellarti per cercare una nicchia, fare ricerca keyword e quant’altro. Se c’è qualcosa che ti piace facci un canale su.
Che tra l’altro adesso su instagram c’è la possibilità di account multipli, quindi è perfetto per iniziare a giocarci un po’.
Consiglio questa lettura che per me è stata d’ispirazione: http://www.blackhatworld.com/blackhat-seo/instagram/814426-depth-guide-how-i-found-success-instagram.html

Crearsi una fanbase è un ottimo inizio. Puoi creare un rapporto con i tuoi fan, e poi spingerli a fare quello che ti serve (che so, un domani potrebbe servirti la loro mail per vendergli qualcosa… 😉 )
Il fatto è che i social media sono un ottimo modo per cominciare con un budget basso (in realtà se ci pensi sarebbe gratis, devi solo aprirti un account, però servirebbe più tempo per farlo diventare redditizio). Crearsi con il tempo una propria rete di account sui social può diventare moooolto utile, anche per fare arrivare visite ai propri siti (se sono nella stessa nicchia).

Oppure fai un sito di streaming e amen. ahahah