seo.bastardo Forum Corso Online Indexare link brutti e cattivi si….ma come? Rispondi a: Indexare link brutti e cattivi si….ma come?

#3507

Francesco
Partecipante
  • Messaggi totali: 187

@markfen, ieri ho acquistato Index Nuke Pro.

L’ho installato sulla mia VPS.

Purtroppo, non so che problema abbia la mia VPS con tutti i software realizzati con UBot Studio (come appunto anche questo che ho preso ieri), ma come lo avvio mi satura subito la CPU intorno al 60& anche in idle mode (senza fare nulla).

La VPS l’ho creata sul mio server dedicato OVH, su cui è installato il sistema di virtualizzazione VMWare ESXi 6.0, ed è basata su Microsoft Windows Server 2012 R2 (originale), aggiornato con gli ultimi updates MS, .NET Framework 4.6, ed a cui ho dedicato 16GB di Ram (il server fisico ha 96GB), 2 Virtual CPU, 50GB di HDD.

Tutto il resto funziona perfettamente, ma più di un software che ho e che è creato con UBot mi fa questo scherzo dell’eccessiva occupazione della CPU.

Venendo al software in oggetto, cioè a Index Nuke Pro, gli ho dato in pasto 14 link ieri sera (inviati SENZA drip-feed, cioè tutti subito).

Questa mattina ne ha indicizzato 1.

Vediamo cosa accade nelle prossime ora.

Al momento, comunque, sembra essere poco efficace, come lo sono ora anche Istant Link Indexer e Indexification.

L’autore di Index Nuke, tuttavia, ha scritto nel suo blog che sono al corrente che da Dicembre la situazione della indicizzazione è divenuta più complicata e che rilasceranno a giorni un aggiornamento che dovrebbe consentire di nuovo le stesse prestazioni dei mesi scorsi…staremo a vedere.

L’unica cosa positiva è che, dal momento che il software viene venduto tramite ClickBank, ci sono 60 giorni di tempo per chiedere eventualmente il rimborso.

Lo testerò… al momento con il mio Tier 1 (non ho Tier 2 ancora).